Annunci di Lavoro

La Convenienza in Tavola

La Pitta di Patate

E' importante sapere che il risparmio è sempre possibile, soprattutto quando si  parla di cucina e buona tavola, bisogna infatti ricordare che i piatti migliori sono quelli preparati in casa, con prodotti semplici, freschi e soprattutto economici.

I piatti della tradizione, solitamente i più buoni, necessitano sempre di ingredienti facilmente reperibili e solitamente non costosi, ecco allora una ricetta dalla preparazione semplice, che farà però un figurone sulla vostra tavola, potrete così offrire un piatto gustoso, senza dilapidare il vostro portafogli.

La Pitta di Patate, è una tipica ricetta salentina, dal sapore interessante ed appetitoso, può essere proposta per cena, per pranzo, ma è anche un immancabile elemento in ogni buffet, può diventare un piatto unico se accompagnato da qualche verdura fresca.

Ingredienti per 4 o 6 persone:

- 1kg di patate
- 100 gr di olive nere
- 300 gr di pomodori maturi
- 3 uova
- 1 cucchiaio di capperi
- 100 gr di cipolle
- 20 gr di mollica di pane
- 2 cucchiai di olio
- origano q.b.
- pangrattato q.b.
- sale q.b.

Cominciate lessando le patate, spellandole e schiacciandole con l'apposito schiacciapatate. Unite un un uovo sbattuto, l'olio ed il sale, nel frattempo lessate le restanti uova e, in un altro pentolino, fate appassire la cipolla, previamente affettata, aggiungete i pomodori tagliati a pezzetti e cuocete il sughetto per 15 minuti.

Prendete la teglia ed ungetela, aggiungete metà del composto di patate, sopra versate il sugo, le olive, già prive di noccioli e tagliate a fettine, un pò di origano, i capperi e le uova sode sbriciolate. Ricoprite  con il resto delle patate, ponendo sulla parte siperiore il pangrattato e la mollica di pane.

Infornate a 200 gradi e lasciate cuocere per circa 20 minuti. Una volta pronta lasciatela riposare e servite la pitta fredda.